Piancastagnaio: spazio alle castagne dell’Amiata con il Crastatone

Crastatonre a Piancastagnaio -La castagna dell’Amiata torna protagonista a Piancastagnaio con la 43esima edizione del Crastatone, in programma da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre per celebrare, come ogni anno, la fine del raccolto della castagna e l'inizio della stagione invernale.

Il Crastatone viene celebrato dal 1967 a cavallo tra gli ultimi giorni di ottobre e i primi giorni di novembre, in occasione della Festa dei Santi, e il nome della festa deriva dalla parola "crastata" che, nel gergo locale, significa caldarrosta.

Come tradizione, il Crastatone animerà le vie e le piazzette del centro storico di Piancastagnaio a partire dalle ore 18 del venerdì, 30 ottobre, con degustazioni di piatti tipici e specialità a base di castagne, crastate, brodolose, vecchiarelle, monne, suggioli e castagnaccio.

Nei tre giorni della manifestazione saranno aperte anche le cantine delle contrade e la cornice di festa sarà completata da musica, canti popolari, mostre, esposizioni, teatro amatoriale e animazione per adulti e bambini.

Condividi su FacebookCondividi su Facebook

Durante i giorni della manifestazione, sarà attivo anche il servizio navetta, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Sono previsti anche spazi per la sosta dei camper.

Il Crastatone è organizzato dall’amministrazione comunale, dalle Contrade, dalla Pro Loco e dalle numerose associazioni locali per valorizzare il territorio e le sue caratteristiche. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito internet  del Comune www.comune.piancastagnaio.si.it e della Pro Loco www.prolocopiancastagnaio.it.

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <img> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.