Pisa

Il Mare in Toscana

- Mare in Toscana - La Toscana, con i suoi 633 km di costa è bagnata dal Mar Ligure a Nord e dal Mar Tirreno a Sud e con le isole dell'Arcipelago Toscano, è una ottima meta per delle vacanze al mare sia per gli italiani di altre regioni che per i turisti stranieri.

Settimana alle Piagge e Festa di Sant'Ubaldo a Pisa 2010

Settimana alle Piagge 2010Pisa 12-16 maggio 2010

In occasione della festa di Sant'Ubaldo sarà aperta fino alle ore 24 la mostra IL FUTURO DELL'ACQUA, organizzata presso il Polo Museale di San Michele agli Scalzi da Acque S.p.A., e sarà in funzione, nello spazio antistante, il fontanello di acqua ad alta qualità.

Programma dettagliato Settimana alle Piagge e Festa di S. Ubaldo

Mercoledì 12 Maggio 2010

  • 15,30- 18,00 Piazza San Michele Degli Scalzi - La Società Sportiva Ospedalieri organizza torneo di Mini Volley con il patrocinio della F.I.P.A.V. Fase Eliminatorie
  • 15,30-18,30 Piazza San Michele Degli Scalzi - Sarà presente un Camper Della Regione Toscana “Pronto Consumatori”che tramite un progetto della LEGA CONSUMATORI TOSCANA ACLI approvato dalla Regione, distribuirà del materiale informativo per il Risparmio Energetico, Idrico e la raccolta dei rifiuti,(DIFFERENZIATA).
  • 21,00 - Centro Espositivo piazza Inferiore (dietro la Chiesa di San Michele) - “Rhythm'n'Blues ed altri Successi”: Il gruppo “The Never Wings” presenta una serata all'insegna del Rhythm'n blues, soul ed R&B.

NaturAmica 2010 a Pontedera - Programma Dettagliato Fiera

Naturamica, fiera a PontederaTorna puntuale anche quest'anno l'appuntamento con la fiera agricola della Valdera: NaturAmica dal 10 al 18 Aprile 2010 a Pontedera.

Una fiera per l'agricoltura, il florovivaismo, l'artigianato, l'alimentazione, l'ambiente, la caccia e la pesca.

Dal 10 al 18 aprile Naturamica è un appuntamento annuale che richiama dal territorio provinciale e regionale, migliaia di visitatori.

Una fiera che si pone l’obiettivo di trattare, a 360 gradi, le tematiche volte alla valorizzazione dell’ambiente, dell’agricoltura, della zootecnia, del florovivaismo, delle produzioni enogastronomiche tipiche, del tempo libero.

La manifestazione si svolge nell’ampio piazzale totalmente asfaltato della Piazza del Mercato, con circa 2.000 mq.circa di area espositiva coperta e 10.000 mq. di area espositiva scoperta. Tra gli eventi collaterali si tiene la edizione FIERACAVALLI, con contrattazioni e compravendita di razze equine, bovine ecc., l' esposizionedi macchine agricole d'epoca, antichi mestieri, maneggio, esibizioni cinofile, spettacoli Country, tornei di tiro con l'arco e balestra.
All'interno della fiera sarà anche presente un Ristorante tipico, la Fattoria degli animali ed il Borgo Medievale.

Schiacciata di Pasqua - Ricetta e Tradizione

La Schiacciata di Pasqua è  tipica della tradizione gastronomica pasquale della Toscana, ed è un dolce povero della cucina contadina e della provincia di Pisa, in particolare delle zone di Fucecchio e San Miniato.

Le origini della schiacciata di Pasqua

La Schiacciata di Pasqua nasce nella seconda metà dell'Ottocento dall'idea delle famiglie contadine, per usare la gran quantità di uova del periodo pasquale  per fare un dolce, che servisse a festeggiare la Pasqua.

La schiacciata veniva preparata nel periodo della Quaresima e fino alla Pasqua di Rose (Pentecoste), quando non c'era molto altro da mangiare. Un vero e proprio pan dolce preparato con la pasta di pane arricchita di uova, zucchero e aromi.

La tipicità é data dal tipo di lavorazione e dalla fermentazione naturale che avveniva  grazie al calore che emanavano una volta i grandi bracieri, con cui anche si cucinava.

Pinocchio Ciock 2010 a San Miniato (PI)

Pinocchio Ciok a San MiniatoDomenica 28 Marzo l'appuntamento goloso è con Pinocchio Ciok a San Miniato Basso!

La festa del cioccolato e dei prodotti tipici locali di Pinocchio Ciok 2010 – IV Edizione con degustazione e vendita di cioccolato prodotto dai migliori Artigiani Locali e Nazionali.

L'ingresso è libero dalle 10,00 alle 20,00 nei locali e nello spazio antistante la Casa Culturale di San Miniato Basso.

Questo appuntamento della primavera sanminiatese è un’occasione per valorizzare la parte artigianale e produttiva di San Miniato, i suoi prodotti enogastronomici d’eccellenza, e anche le sue bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche. Sin dalla prima edizione, la festa ha visto il patrocinio di San Miniato Promozione, della Regione Toscana, della Provincia di Pisa e del Comune di San Miniato. Oltre al settore artigianale e commerciale, la manifestazione assume anche un ruolo ricreativo, prevedendo il coinvolgimento di associazioni e gruppi di volontariato, l’organizzazione di eventi e varie esibizioni. C’è, inoltre, l’assegnazione, a cura dei bambini delle scuole primarie di San Miniato Basso, del premio “Pinocchio d’Argento” al realizzatore della migliore creazione di cioccolato.

Mostra Mercato del Tartufo Marzuolo a Cigoli il 20 e 21 Marzo 2010, San Miniato

Mostra mercato del tartufo marzuolo - Per tutti gli amanti del gusto, della gastronomia di alto livello e delle tradizioni..... il “Principino” dal 20 al 21 Marzo 2010 torna di nuovo protagonista sugli stands e sulle tavole dell'Antico Borgo del Gusto: Cigoli con la XII edizione della Mostra Mercato del Tartufo Marzuolo.

Un appuntamento da non mancare perchè questa è la rassegna gastronomica più importante dell'anno riguardante il prezioso tubero Marzolino definito a San Miniato “Il Diamante della Terra”: Il Tartufo Marzuolo

Il grazioso Borgo Medioevale di Cigoli, avvolto nello splendore del paesaggio delle colline sanminiatesi, ospiterà stands espositivi di prodotti eno-gastronomici tipici, dove sarà possibile degustare, oltre che acquistare, vino, olio, prodotti locali e il tanto atteso Tartufo Marzuolo.

Per tutto l'arco della manifestazione saranno messi a disposizione dei visitatori alcuni piatti al Tartufo da poter essere degustati gratuitamente, e per i più “esigenti” sarà possibile fermarsi a mangiare al ristorante “I giorni del Tartufo”, dove verranno presentate le creazioni al Tartufo Marzuolo di Cigoli del nostro grande cuoco Yuri Biligiardi, direttamente dal ristorante “Il Convio” di San Miniato.

Gustopolis 2010, sapori tipici Toscani a Montopoli in Val d'Arno (PI)

Gustopolis 2010- La decima edizione di Gustopolis, manifestazione eno-gastronomica organizzata dalla Pro loco e dal Comune di Montopoli V/A con la collaborazione di Slow Food Condotta Zona del Cuoio, ancora una volta propone ai visitatori una “rassegna di sapori tipici” ed “una mostra mercato di prodotti eno-gastronomici pregiati”.

La manifestazione, che nei giorni 6 e 7 marzo avrà inizio dalle ore 10:00, ha l’obiettivo di promuovere sulla linea della scorsa edizione, i prodotti a “km0”, al fine di far riscoprire quelle che sono le peculiarità produttive, in ambito alimentare, del nostro territorio e far conoscere alla gente le realtà agro-alimentari che la “circondano” così da comprendere che qualità e sicurezza dei cibi sono spesso “a portata di mano”.

Il Percorso di Gustopolis 2010

Martedì 16 febbraio 2010 Pisa celebra Keith Haring

tuttomondo keith haring

Il 16 febbraio 2010 Pisa celebra Keith Haring, nel ventesimo anniversario della morte.

L'happening artistico si svolge questo martedì (martedì grasso) sotto il murale sul muro esterno della Chiesa di Sant’Antonio dove il grande artista americano ha lasciato traccia del suo soggiorno pisano con l'opera "Tuttomondo".

Dalle 18:00 alle 22:00 ci saranno musica, danza ed animazioni per bambini; tutti coloro che conobbero Haring avranno la possibilità di raccontare in video la loro esperienza. Saranno anche proiettati video sulla realizzazione dell’opera e sul soggiorno a Pisa di Keith Haring.
L’obiettivo è quello di ricreare il clima vissuto in città durante quella settimana del mese di giugno quando Haring realizzò il dipinto coinvolgendo tutti coloro che si affacciavano incuriositi a vedere cosa stava succedendo. Molti collaborarono anche a colorare il grande murale (180 mq), dopo che Haring aveva tracciato, di pura improvvisazione e senza alcun bozzetto, i contorni delle 30 figure che animano l’opera.

Il programma dell' Haring Block Party del 16 febbraio 2010

Carnevale Sanromanese 2010, Date e Programma

Carnevale Sanromanese 2010, Date e Programma-L'Associazione Culturale Carnevale Sanromanese con il Patrocinio della Provincia di Pisa e dei Comuni di Montopoli V/Arno e San Miniato, presenta la 17a edizione del Carnevale Sanromanese 2010.

Il Carnevale di San Romano giunge alla sua diciassettesima edizione. Domenica 31 gennaio, con repliche domenica 7 e 14 febbraio (riserva domenica 21 febbraio), grandi e piccini torneranno ad affollare Lungarno Pacinotti nel Comune di Montopoli in Val d’Arno. Ad organizzare l’evento, che ha il patrocinio di Provincia di Pisa, Comune di Montopoli in Val d’Arno e Comune di San Miniato, è come dalle sue origini l’Associazione culturale Carnevale Sanromanese, al suo debutto in una veste del tutto nuova.

Nuovo infatti il consiglio, capitanato dal presidente Daniela Menichetti e dalla sua vice Siriana Senesi, due figure storiche del Carnevale. Una ventata di novità che ha contagiato anche altri aspetti della manifestazione, a partire dal tema delle sfilate: dopo alcune edizioni dedicate alle fiabe, quest’anno sarà protagonista il mondo dei fumetti. Sfileranno per le strade maschere di Parino, Minnie, Topolino, Zio Paperone, Cip e Ciop ed i supereroi Spiderman, Superman, Robin e tanti altri. Tutti costumi rigorosamente cuciti su misura dalle sarte del Carnevale che, con lavoro certosino, nei mesi scorsi hanno scelto le stoffe adatto e confezionato orecchie, tutine, code e mantelli per tutti.

Per quanto riguarda il programma dei corsi mascherati altra novità sarà la “Gargamella band”. Composta da giovani dai 18 ai 23 anni di San Romano e dintorni, è una street band nata lo scorso ottobre all’interno del capannone di Lungarno Pacinotti. La particolarità sta nel fatto che i ragazzi che ne fanno parte si sono costruiti da soli gli strumenti, principalmente percussioni, utilizzando materiali riciclati. Il loro sarà uno spettacolo itinerante lungo il percorso dei carri mascherati, indossando costumi a tema.

Palio di Buti 2010 e Feste per San Antonio Abate

Aggiornamento: Ha vinto San Francesco.

Palio di Buti 2010-Domenica 17 Gennaio si festeggia San Antonio Abate in diversi borghi della Toscana.

Ecco alcuni eventi per Sant'Antonio Abate in Toscana, legati alla tradizione contadina e al santo protettore degli animali:

  • - A Filattiera (MS) si festeggia sabato 16 gennaio con il Fuoco di Sant'Antonio in centro - una veglia con grigliata e musiche intorno al fuoco.
  • - A Castel del Piano (GR) è prevista la messa e la benedizione degli animali benedizione degli animali in Piazza Madonna, poi una merenda-cena offerta a tutti i presenti a base di salsiccie alla brace e altre spacialità tipiche.
  • - Anche a Castell'Azzara (GR) è prevista la benedizione degli animali
  • - Domenica, nella piazza di Cutigliano (PT) si riuniscono gli allevatori locali col loro bestiame per una colazione contadina, la messa e la benedizione degli animali.
  • - A Poggio a Caiano (PO) è prevista per Domenica l'Antica Fiera di Poggio a Caiano dove si rievocano i costumi e le tradizioni rurali, con spettacoli equestri e un mercato lungo le strade.
  • - Fiera domenicale anche a Torrita di Siena (SI), con numerosi operatori locali, stand espositivi di animali in particolare di bovini razza chianina. Anche qui al mattino c'è la benedizione degli animali, mentre alle 16:00 verrà acceso un braciere lungo il borgo dove potranno essere degustati i piatti a base di carne chianina.

L'evento clou di Domenica 17 gennaio è senza dubbio il Palio di Buti (PI).
Questo Palio è il primo dell'anno in Toscana, ed è preceduto da una settimana di manifestazioni religiose e folkloristiche in tutte e sette le contrade di Buti, tra cui in particolare la riconsegna del palio da parte della contrada vincitrice della precedente edizione ed il sorteggio delle tre batterie (domenica 10 gennaio).    
Sabato 16 gennaio, vigilia del Palio, si svolge la presentazione di fantini nel pomeriggio e la cena propiziatoria la sera in ciascuna contrada.

Il palio vero e proprio si svolge Domenica 17 gennaio 2010.