Grosseto

Maremma Cup 2011 a Massa Marittima

Maremma Cup 2011.Un nuovo giro del mondo per i campioni internazionali in partenza dalla scalinata del Duomo di Massa Marittima

Ha raggiunto i massimi livelli sulla scena delle gare internazionali di Mountain Bike la competizione di ciclismo cross country già disputata a Massa Marittima per due anni consecutivi ed ora giunta alla sua terza edizione. La "XX Maremma Cup Powered by Sram" tornerà infatti in città durante i week-end di febbraio ed inizio marzo, dopo essersi guadagnata l'inserimento tra le competizioni "Hors Class Category" da parte dell'Unione Ciclistica Internazionale, unica in Italia e insieme ad altre tre nel mondo, in Svizzera, Germania e Belgio.

Le prime due edizioni della competizione hanno infatti visto la partecipazione di campioni mondiali maschili e femminili del ciclismo da "fuori strada" ed è così che la foto della partenza dei bikers dalla scalinata del Duomo, ha fatto il giro del mondo, riempiendo le pagine della stampa specializzata internazionale. La manifestazione che è precocemente divenuta di grandissima visibilità, si svolgerà nella provincia di Grosseto ed avrà il suo fulcro a Massa Marittima nelle giornate del 26 e 27 febbraio e 4 - 5 e 6 marzo.

L'evento è organizzato come sempre dall'ASD Maremma Cup, con il supporto delle amministrazioni locali (Massa Marittima, Monte Argentario, Arcidosso e Grosseto), della Provincia e della Camera di Commercio di Grosseto.

Programma della Maremma Cup 2011 

Semproniano: OLIOxOLIO Giornata di Cultura Olearia

Olio x Olio Semproniano - Il 27 e 28 novembre 2010 torna tra le cantine dell’antico borgo maremmano di Semproniano (Gr) la giornata di cultura olearia OLIOxOLIO.

La kermesse, giunta ormai alla sua quarta edizione, rappresenta un’importante momento d’incontro per coloro che amano degustare preparazioni gastronomiche della migliore tradizione toscana e maremmana, tutte all’insegna del più pregiato olio novo.

Semproniano (Gr), piccolo comune situato nell’entroterra maremmano a pochissimi chilometri dal centro termale di Saturnia, anche quest’anno torna ad essere un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati della buona tavola ed in particolare dell’olio di qualità.

Il programma della manifestazione, curato dall’Associazione Culturale “La Piazzoletta” e Slow Food Condotta Pitigliano e Colli di Maremma, non lascia niente al caso prevedendo numerosi appuntamenti sapientemente inseriti nell’arco delle due giornate.
Si parte, per la serata del sabato, durante la quale, attraverso cene a tema all’interno dei numerosi ristoranti della zona, si potrà scoprire l’olio in tutte le sue declinazioni culinarie; si prosegue poi, durante tutta la giornata di domenica, con incontri, dibattiti, angoli d’intrattenimento e l’apertura di numerose cantine, all’interno del borgo medievale, dove poter degustare prodotti locali, selezioni di piatti della tradizione, ecc.. il tutto all’insegna della migliore produzione olearia locale.

La Condotta Slow Food proporrà degustazioni guidate con i Laboratori del Gusto delle eccellenze locali e maremmane, saranno inoltre presenti i prodotti dei Presidi Slow Food e delle Comunità del Cibo di Terra Madre della provincia.

Programma Olio per Olio 2010

Per maggiori approfondimenti su Olio per Olio, vedi:

Semproniano (GR) - Olio x Olio 2010

Semproniano (GR) 2010 - A Cena con l'Olio

Le Mostre di Mirò in Maremma nell'Estate 2010

Mostre Joan Miro in Maremma 2010I più importanti artisti della contemporaneità ci aspettano in Maremma: il grande evento dell’estate 2010 porta il nome di Joan Mirò.

La Provincia di Grosseto promuove un progetto che collega la tradizione storico-artistica del passato, rappresentata dalla variegata offerta museale, all’Arte Contemporanea con lo scopo di valorizzare il patrimonio artistico del territorio e aumentare l'offerta culturale.

Dopo i successi delle mostre molto belle organizzate negli anni passati, nel la stagione estiva 2010 l’appuntamento è con Joan Mirò, con una mostra dal titolo

Universi magici. Racconti fantastici di un esploratore di sogni

curata da Maurizio Vanni e realizzata dalla Comediarting; Le 189 opere dell'artista catalano saranno ospitate in simultanea da quattro le sedi museali:

  • la Pinacoteca Civica a Follonica,
  • il Museo di Arte e Storia della Maremma a Grosseto,
  • la Fortezza Orsini a Sorano
  • la Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci a Castel del Piano

creando così un itinerario suggestivo tra il reale e l’immaginario artistico di Mirò che attraversa tutta la Provincia.

Un giorno all'Isola del Giglio

Un giorno all'isola del Giglio, oppure un weekend o per i più fortunati una settimana intera!

A chi non piacerebbe? Per quelli che non abitano troppo lontano anche una giornata da passare all'isola del Giglio è una cosa che si può fare, o meglio che si dovrebbe fare almeno una volta nella vita, visto tutte le vele di legambiente che l'isola del Giglio colleziona da anni!

L'Isola del Giglio è un'isola che fa comune, in provincia di Grosseto e conta poco più di 1500 abitanti. Ci sono tre piccoli centri: Giglio Porto, Giglio Castello e Giglio Campese; alcuni alberghi e un campeggio.
Si trova a circa 16 km dal Monte Argentario e i collegamenti con la terraferma sono effettuati dai traghetti con imbarco a Porto Santo Stefano, Monte Argentario.
Per spostarsi a terra sull'isola c'è una efficiente linea di bus (vedi orario) che collega i tre centri, taxi privati e la possibilità di noleggiare scooter o auto. Portarsi la propria auto, se non proibito in alcuni periodi dell'anno, è fortemente sconsigliato. E' invece possibile traghettare motocicli e biciclette.
 
L’isola è quasi completamente montagnosa e la cima più alta (il Poggio della Pagana) raggiunge i 496 m. Il paesaggio è ancora in gran parte selvaggio e ci sono molti bellissimi percorsi da fare a piedi.
Con 28 Km di costa che si alterna tra calette, pareti rocciose e spiagge sabbiose, l'isola del Giglio offre veramente un paesaggio vario e unico. 

Sulla cartina dell'Isola del Giglio tutte le spiagge e le zone più belle da visitare. Clicca sull'icona per vederne la descrizione.

Guarda la nostra Fotogallery sull'isola del Giglio!

 


Informazioni Pratiche:

Come arrivare all'isola del Giglio:
I traghetti per arrivare all'isola del Giglio partono da Porto Santo Stefano. Le compagnie che effettuano il servizio sono la Toremar  e la Maregiglio; per chi arriva, entrambe le biglietterie sono sul Piazzale Candi a Porto Santo Stefano. (Per un biglietto andata/ritorno è necessario specificare l'orario A/R al momento dell'acquisto del biglietto).

Biglietteria Toremar

P.le Candi P.S.Stefano: tel.0564/810803 fax 818455
Isola del Giglio: 0564/809349 telefono e fax

Prezzi 2009 (a tratta a persona con tasse): BS:€ 9,30 MS: € 10,30 AS: € 10,30
Partenze da Porto S. Stefano: 07:30, 10:30, 13:30, 16:30, 19:30    
Partenze da Giglio Porto: 06:00, 09:00, 12:00, 15:00, ultima corsa alle 18:00

Biglietteria Maregiglio

P.le Candi P.S.Stefano: tel. 0564/812920 fax 0564/811160
Isola del Giglio tel.0564/809309 fax 0564/809469

Prezzi 2009 (a tratta a persona con tasse):
Partenze da Porto S. Stefano: 08:30, 09:45, 12:00 (11:50 il sabato e la domenica), ecc.
Partenze da Giglio Porto: 08:00, 10:30 (10:15 il sabato e la domenica), ecc., 14:15, 17:15, ultima corsa alle 18:30 (la domenica alle 19:00).



Per chi arriva in Auto a Porto Santo Stefano: Parcheggi a Porto Santo Stefano

A Porto Stanto Stefano ci sono parcheggi orari a strisce blu e parcheggi custoditi.

I parcheggi a strisce blu sono a pagamento tutti i giorni con orario dalle 8:00 alle 24:00 ma la sosta è consentita per un massimo di 4 ore. Zone: Lungomare dei Navigatori, Via Roma, Via Marconi, via del Campone (antistante il Cimitero) e in via S.Andrea (area del mercato settimanale).  
I parcheggi custoditi sono gli unici nei quali è possibile lasciare la vettura per tutta la giornata. Il costo oscilla da 10 a 15 Euro:

  • Setur Di Monaci M & C. Sas - Piazzale S. Andrea tel. 0564/810438 cell. 328/7642151-328/4552376
  • Fanciulli - Banchina Toscana tel. 0564/818699 cell. 329/428320
  • Campo Sportivo dietro via S. Andrea - cell. 328/0746034


Come spostarsi all'isola del Giglio

Sull'Isola del Giglio le autolinee Brizzi collegano le tre località dell'isola: Porto - Castello  e Castello - Campese. I biglietti per il 2009 costano 1,80€  e si acquistano presso negozi e bar. Ecco dove si possono acquistare i bliglietti del Bus a Giglio Porto:

  • Tabaccheria Rum  - Via Umberto I n° 17 - tel. 0564/809366
  • Azzurra  - Via Umberto I n° 42 - tel. 0564/809410
  • Ferraro Franca -  Via Umberto I n° 37 - tel. 0564/809055
  • L'Isola - Via Cardinale Oreglia n° 5 - tel. 0564/809422  

 


L'isola del Giglio su Linea Blu

Sabato 20 giugno 2009 alle 14.05 è andata in onda una puntata speciale su Linea Blu dedicata all'isola del Giglio. Tra i vari servizi di Linea Blu, ci è piaciuto quello del Palio del Giglio di Agosto, che si disputa tra i tre rioni di Giglio Porto in occasione della festa del patrono; guarda il video sul Palio del Giglio, oppure leggi l'articolo del servizio.

 


Uffici Turistici:

La Pro Loco dell'Isola del Giglio, in via Provinciale, 9 a Giglio Porto (vicino alla fermata dell'autobus), offre informazioni turistiche.

Il Mare in Toscana

- Mare in Toscana - La Toscana, con i suoi 633 km di costa è bagnata dal Mar Ligure a Nord e dal Mar Tirreno a Sud e con le isole dell'Arcipelago Toscano, è una ottima meta per delle vacanze al mare sia per gli italiani di altre regioni che per i turisti stranieri.

Fiera Nautica dell'Argentario: Porte Aperte 2010 a Cala Galera

Festa del mare all'argentarioFesta del mare all'Argentario

Dal 20 al 28 marzo 2010 si tiene a Cala Galera, vicino a Porto Ercole, la Fiera Nautica dell'Argentario: una festa del mare con esposizione di imbarcazioni nuove ed usate.

A Porte Aperte 2010 si potranno ammirare le imbarcazioni realizzate da importanti cantieri nautici, che hanno rinnovato la loro adesione anche per questa edizione, oltre agli stand di numerosi espositori la cui attività è legata all'indotto del settore, e di produttori e imprenditori dell'artigianato, del turismo e dei prodotti alimentari locali.

Nei giorni della manifestazione i visitatori avranno la possibilità di visitare le imbarcazioni al molo e gli stand degli espositori nell'area del porto. Con l’ausilio di un gozzo si potranno inoltre apprezzare le barche ormeggiate al molo da diporto o a mare.

Orario: tutti i giorni dal 20 al 28 marzo - dalle 10 alle 18 e il sabato fino alle 22

Torciata di Pitigliano per San Giuseppe - Programma eventi 2010

Torciata San GiuseppeTorna per San Giuseppe la tradizionale Torciata di Pitigliano: una spettacolare manifestazione folkloristica che rievoca la leggenda propiziatoria dell'arrivo della Primavera.

Da sabato 13 marzo fino a domenica 21 marzo 2010 a Pitigliano si fa festa, e per San Giuseppe si celebra un suggestivo "Rito del Fuoco".

Qui il programma completo della Torciata 2010

La Torciata di San Giuseppe a Pitigliano, diretta discendente d'antichi falò ha origini perdute nella notte dei tempi, ogni anno nell’equinozio di primavera, rievoca la leggenda propiziatoria dell'arrivo della Primavera.

Il Corteo Storico in costumi quattrocenteschi, dopo aver sfilato nella stupenda cornice del centro storico del paese arriva in piazza Garibaldi dove è eretto un enorme pupazzo di canne “l’invernacciu”, simbolica rappresentazione dell'inverno.

Al crepuscolo, ad un segnale convenuto, i torciatori incappucciati in rustici sai, iniziano la loro marcia dalla Via Cava del Gradone, portando in spalla un grosso fascio di lunghe canne fiammeggianti all'estremità a guisa di torce.

XX Maremma Cup: mountain bike in Maremma

xx maremma cup 2010Seconda edizione di “XX Maremma Cup”, l’attesa gara di mountain bike in programma da sabato 27 febbraio a domenica 7 marzo in provincia di Grosseto.

L'evento, che raduna i vincitori delle ultime quattro Olimpiadi e ben 10 Campionati del Mondo, ha come fulcro la cittadina di Massa Marittima con le due gare di cross country in programma domenica 28 febbraio - gara unica del “Campionato d’Inverno” - e domenica 7 marzo - prima prova degli Internazionali d’Italia -  oltre a quattro spettacolari kermesse che si svolgono nei due sabati di vigilia nel centro storico di Massa Marittima, e quest’anno sono affiancate da due new entry, a Porto Santo Stefano, proprio sul lungomare, ed in pieno centro a Grosseto.

Julien Absalon, Bart Brentjes e Miguel Martinez sono i campioni olimpici, tra quelli mondiali si possono elencare Shurter, Absalon, Brentjes, Hermida, Martinez e Schneitter, ma pronti a difendere la propria leadership nell’albo d’oro di “XX Maremma Cup” vedremo anche i vincitori dello scorso anno, Vogel, Fontana e Lechner, con tutti i protagonisti assoluti.
Anche quest’anno un ampio spazio mediatico con sintesi su RAI Sport e sulle tv nazionali svizzera e tedesca, ma anche su moltissime emittenti locali e straniere.
La “XX Maremma Cup” 2010 è davvero da non perdere.

Natale e Capodanno a Grosseto - Programma degli eventi Natalizi 2009

Musica, danza, teatro, poesia, libri, cinema, arte, folclore, mercati e tanto altro ancora: tornano le festività natalizie e Grosseto, che invita tutti a raccogliersi intorno al “fuoco” della cultura e della socialità gioiosa, regalando occasioni di incontro e di divertimento fra teatri, piazze e luoghi da scoprire, a partire dal rinnovato Museo di Storia Naturale.

Da venerdì 11 dicembre 2009 a giovedì 7 gennaio 2010: nel calendario di “Feste al Fuoco”, trovano spazio decine di appuntamenti, ogni giorno una o più occasioni. Ci sono i grandi spettacoli nei teatri, ma anche “strenne” fuori programma come l’irresistibile trio Ceccherini – Paci – Giustini atteso per il 18 dicembre al Moderno o gli “Sposi” di Morbello Vergari del 27 dicembre agli Industri. Ci sono le mostre d’arte delle associazioni grossetane, le feste organizzate dalle Circoscrizioni, i presepi, le visite di Babbo Natale e della Befana, i mercatini e le Veglie al Fuoco accanto alle “focarazze” in piazza, ma anche più raccolti reading di poesia, recital, concerti classici, rassegne internazionali di videoarte, incontri con importanti scrittori e sceneggiatori cinematografici. Ci saranno appuntamenti per gli amanti dell'arte: come ad esempio, i Cartoni di Pietro Aldi restituiti alla loro bellezza originaria dopo un accurato restauro. Oltre naturalmente a un eccezionale veglione di fine anno sotto la luna piena.

Programma festività Natalizie a Grosseto

Cinema a Grosseto

Cinema in zona Grosseto

Sono stati trovati: 0 cinema
Condividi contenuti