Le Mostre di Mirò in Maremma nell'Estate 2010

Mostre Joan Miro in Maremma 2010I più importanti artisti della contemporaneità ci aspettano in Maremma: il grande evento dell’estate 2010 porta il nome di Joan Mirò.

La Provincia di Grosseto promuove un progetto che collega la tradizione storico-artistica del passato, rappresentata dalla variegata offerta museale, all’Arte Contemporanea con lo scopo di valorizzare il patrimonio artistico del territorio e aumentare l'offerta culturale.

Dopo i successi delle mostre molto belle organizzate negli anni passati, nel la stagione estiva 2010 l’appuntamento è con Joan Mirò, con una mostra dal titolo

Universi magici. Racconti fantastici di un esploratore di sogni

curata da Maurizio Vanni e realizzata dalla Comediarting; Le 189 opere dell'artista catalano saranno ospitate in simultanea da quattro le sedi museali:

  • la Pinacoteca Civica a Follonica,
  • il Museo di Arte e Storia della Maremma a Grosseto,
  • la Fortezza Orsini a Sorano
  • la Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci a Castel del Piano

creando così un itinerario suggestivo tra il reale e l’immaginario artistico di Mirò che attraversa tutta la Provincia.

Vedi alcune foto delle opere sul sito di Repubblica

Programma della mostra di Mirò dal 18 luglio al 17 ottobre

....un programma ricco di iniziative con momenti di approfondimento sull'arte contemporanea e sull'artista Mirò che coinvolgeranno il pubblico in un vivace dibattito,
...ma anche visite guidate, attività didattiche per i più piccoli....

Ogni sede costituisce un percorso espositivo completo presentando uno o più Album dell’artista, in tutto sei, tra illustrazioni di libri e grafica, molti dei quali per la prima volta in formula totale in Italia, e al tempo stesso è tappa di un unico e più ampio progetto culturale che invita il visitatore a intraprendere un viaggio attraverso la storia, le tradizioni, il gusto e il paesaggio della Maremma. Punto di accoglienza saranno ancora una volta i musei maremmani che assumono sempre più il ruolo di centri promotori di cultura e che si fanno portavoce di una arte che attraversa in modo diacronico il nostro territorio collegando passato e presente senza soluzione di continuità.

Le novità importanti di quest’anno sono la simultaneità delle mostre e la lunga durata, dal 18 luglio al 17 ottobre. Sono previste due giornate inaugural ed è previsto un servizio di prenotazione di visite guidate gratuite presso tutte le sedi e i possessori della MuseiCard, la tessera rilasciata dai musei della Rete Provinciale e della “Voglio-vivere-così-card” della Regione Toscana avranno una riduzione sul biglietto d’ingresso alla mostra.
Tante anche quest’anno le iniziative appartenenti alla mostra-evento di Mirò riunite in un programma articolato che coinvolge tutte le sedi ospitanti e non solo:

Inaugurazioni Mostra

  • 16 luglio ore 18.30: Grosseto, Museo Archeologico e d’Arte della Maremma
  • 16 luglio ore 21.30: Follonica, Pinacoteca Civica
  • 17 luglio ore 18.00: Sorano, Fortezza Orsini
  • 17 luglio ore 21.30: Castel del Piano, Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci

Conferenza/Dibattito Sull’Arte Contemporanea

Joan Mirò. La creatività dell’artista e la profondità dell’uomo.” Incontro dedicato alla mostra a cura di Maurizio Vanni

  • 4 agosto ore 21: Follonica, Pinacoteca Civica
  • 5 agosto ore 21: Vetulonia, Museo Civico Archeologico “I. Falchi”

Talk-Show Sull’Arte Contemporanea

Coscienti illusioni. Creatività, libertà espressiva e l'istinto dell'artista” a cura di Maurizio Vanni

  • 21 agosto ore 21: Castel del Piano, Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci
  • 22 agosto ore 21: Sorano, Fortezza Orsini
  • 18 settembre ore 18: Follonica, Pinacoteca Civica
  • 18 settembre ore 21: Grosseto, Museo Archeologico e d’Arte della Maremma

Attività Didattiche Per Bambini

La rincorsa delle forme nei sogni di Mirò

  • Follonica: 21 luglio e 18 agosto ore 21; prenotazione al n. 0566.42412
  • Sorano: 27 agosto ore 17 e 17 settembre ore 16; prenotazione al n. 0564.633424
  • Castel del Piano: 26 luglio e 17 agosto ore 10.30; prenotazione al n. 0564.969602 – 347.1260421

La mostra viene realizzata grazie alla collaborazione dei Comuni ospitanti, della Comunità Montana Amiata Grossetano, di APT di Maremma, di Comediarting e con il finanziamento della Regione Toscana, della Provincia di Grosseto, della Rete Museale provinciale “Musei di Maremma”, di Maremma Tuscany e della Banca Monte dei Paschi di Siena.

Informazioni utili sulla mostra

Apertura Al Pubblico

Grosseto e Follonica: 17 luglio/17 ottobre
Sorano e Castel del Piano: 18 luglio/17 ottobre

Orari

tutti i giorni da martedì a domenica con i seguenti orari:

Castel del Piano

Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci
piazza Colonna 1
orari: 10.30-13; 16-19.30
(dal 10 al 22 agosto apertura serale 21.00-23.00)

Follonica

Pinacoteca Civica “A. Modigliani”
piazza del Popolo 1
orari: 17.30-23.30

Grosseto

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma
piazza Baccarini 3
orari: 10-13; 17-20

Sorano

Fortezza Orsini
orari: 10-13; 15-19

Servizio Visite Guidate Gratuite

Su prenotazione ai seguenti numeri di telefono:
Castel del Piano 0564.969602
Follonica 0566.42412
Sorano 0564.633424
Grosseto 0564. 488750 e 0564.488752

Prezzo dei biglietti di ingresso:

Castel del Piano: € 4,00
Follonica: € 4,00
Grosseto: € 5,00
Sorano: €. 4,00

Ingresso ridotto alla mostra per i possessori della MuseiCard dei Musei di Maremma e della “Voglio-vivere-così-card” della Regione Toscana

Catalogo - €. 15,00 (Carlo Cambi editore)

Per ulteriori informazioni

www.museidimaremma.it
Uffici APT:
Grosseto 0564.462611
Castel del Piano 0564.973510
Follonica 0566.52012
Parco Tematico degli Etruschi a Sorano: 0566.633424

 

Talk-show sull'arte contemporanea

Coscienti illusioni

Creatività, libertà espressiva e l'istinto dell'artista

Talk-show sull'arte contemporanea a cura di Maurizio Vanni nell'ambito della mostra

Mirò - Universi magici. Racconti fantastici di un esploratore di sogni

  • sabato 18 settembre ore 18 – Follonica, Pinacoteca Civica
  • sabato 18 settembre ore 21 – Grosseto, Museo Archeologico e d’Arte della Maremma
  • domenica 19 settembre ore 17.30 – Vetulonia, Museo Civico Archeologico “I. Falchi”

interverranno

Sandro Cabrini, artista
Gianfranco Marchesi, psichiatra
Cinzia Tacconi, Assessore alla Cultura della Provincia di Grosseto

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <img> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.