Palazzo Vecchio - Quartieri Monumentali

Museo Comunale

Indirizzo: Piazza della Signoria, Firenze

Orario: da lunedì a domenica, ore 9,00 - 19,00; il giovedì e i giorni festivi infrasettimanali ore 9,00 - 14,00.
Chiusura: Capodanno, Pasqua, 1° maggio, Ferragosto, Natale.

Biglietto intero: € 6,00
Biglietto cumulativo Palazzo Vecchio - Cappella Brancacci € 8,00

Informazioni e prenotazioni: Tel.055 2768325
Sito web:http://www.comune.fi.it/servizi_pubblici/arte/musei/a.htm

Descrizione Palazzo Vecchio - Quartieri Monumentali

Palazzo Vecchio è la sede del comune della città. Rappresenta la migliore sintesi dell'architettura civile trecentesca cittadina ed uno dei palazzi civici più conosciuti d'Italia.

Chiamato in origine Palazzo dei Priori o Palagio Novo, divenne nel XV secolo Palazzo della Signoria, dal nome dell'organismo principale della Repubblica fiorentina; nel 1540 divenne Palazzo Ducale, quando il duca Cosimo I de' Medici ne fece la sua residenza; infine il nome Vecchio lo assunse nel 1565 quando la corte del Duca Cosimo si spostò nel "nuovo" Palazzo Pitti.

Dal 1865 al 1871 fu sede del Parlamento italiano, mentre oggi ospita il Sindaco di Firenze e vari uffici comunali. Vi si trova inoltre un museo, che permette di visitare le magnifiche sale (dove lavorarono, tra gli altri, Agnolo Bronzino, Ghirlandaio, Giorgio Vasari, ecc.) e dove sono esposte opere di Michelangelo Buonarroti, Donatello, Verrocchio, ecc.

Di queste ricordiamo:

  • Il Salone dei Cinquecento
  • Lo Studiolo di Francesco I
  • Quartiere degli Elementi
  • Quartiere di Eleonora

Palazzo Vecchio, http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Palazzo_Vecchio&oldid=22239569 (in data 2 marzo 2009).

 

Mappa