Palazzo Medici Riccardi

Altri Musei

Indirizzo: Via Cavour, 1 Firenze

Orario: feriali e festivi: 9. 00 – 19. 00 chiuso il mercoledi
La biglietteria chiude alle 18.30

Biglietto intero: € 7,00

Informazioni e prenotazioni: Tel. 055 2760340
Sito web: http://www.palazzo-medici.it
L’ingresso alla cappella dei Magi è limitato ad un massimo di 10-12 visitatori ogni 7 minuti

Descrizione Palazzo Medici Riccardi

Palazzo Medici Riccardi - Firenze

Sede della Provincia di Firenze, Palazzo Medici Riccardi, uno dei palazzi più belli di Firenze, appartiene al circuito dei musei e delle gallerie di Firenze. Dal 1972 Palazzo Medici Riccardi ospita mostre temporanee dedicate ai grandi protagonisti dell'arte rinascimentale e barocca.

Palazzo Medici Riccardi ha una storia decisamente affascinante, ricca di eventi artistici ma anche politici, culturali e mondani. La storia di questo palazzo è parte integrante della storia di Firenze stessa, ripercorrendone tutte le tappe fondamentali.
Costruito alla metà del Quattrocento da Michelozzo per volere dei Medici, l’edificio divenne il prototipo dell’architettura civile rinascimentale. La mole robusta e austera del palazzo, in origine ridotta a una sorta di cubo, è stata per almeno un secolo l’immagine più diretta ed efficace del primato politico e culturale dei Medici a Firenze.

Nel 1659 i Medici lo venderono ai Riccardi che hanno ampliato l’edificio verso nord e in parte ristrutturato gli interni. Gli interventi di gusto barocco, particolarmente intensi negli ultimi due decenni del secolo, furono improntati al fasto spettacolare.
Tramontato tanto splendore, nel 1814 i Riccardi venderono il palazzo al demanio. Dal 1874 è di proprietà della Provincia, la quale già dagli inizi del secolo scorso ha intrapreso una politica di recupero e valorizzazione dell’edificio e delle opere ivi conservate.

 

Palazzo Medici Riccardi offre al visitatore l’opportunità di ripercorrere almeno quattro secoli di storia dell’arte, dell’architettura e del collezionismo a Firenze.

L’itinerario inizia al pianterreno, il cui fulcro è il cortile quattrocentesco di Michelozzo, uno dei luoghi più suggestivi del Rinascimento a Firenze.
Vero gioiello del palazzo è la Cappella dei Magi, a cui si accede attraverso l’elegante scalone secentesco. Il sacello, costruito e decorato nel Quattrocento, presenta un insieme decorativo unitario e di incantevole bellezza. In particolare gli affreschi di Benozzo Gozzoli, più celebri del suo stesso autore, sono una delle testimonianze più alte della Firenze medicea.

Altro importante polo d’attrazione del museo di Palazzo Medici Riccardi è la magnifica Galleria realizzata a fine Seicento e situata sempre al primo piano nella zona prospiciente il giardino. Nella sala in visitatore si immerge nel fasto trionfale e variegato dell’arte tardobarocca, dominato dal turbinio festoso e spettacolare dell’affresco della volta eseguito da Luca Giordano.

Infine, sono parte integrante del palazzo e del suo circuito espositivo anche le Biblioteche Moreniana e Riccardiana, situate in ambienti splendidamente decorati, con accesso da via Ginori.

 

Mappa