Cappella Brancacci

Museo Comunale

Indirizzo: Piazza del Carmine, Firenze

Orario: da lunedì a sabato, ore 10,00 - 17,00; domenica e festivi ore 13,00 - 17,00
Chiusura: martedì, Capodanno, pasqua, 1° maggio, Ferragosto, Natale

Biglietto intero: € 4,00
Biglietto cumulativo Palazzo Vecchio - Cappella Brancacci € 8,00

Informazioni e prenotazioni: 
Sito web: http://www.comune.fi.it/servizi_pubblici/arte/musei/h.htm
Prenotazione obbligatoria: tutti i giorni ore 9.00-18.00 Tel. 055 2768224 oppure 055 2768558

Descrizione Cappella Brancacci

La Cappella Brancacci, situata all'interno della chiesa di Santa Maria del Carmine di Firenze rappresenta uno degli esempi più elevati di pittura del Rinascimento. Essa è frutto della collaborazione di due dei più grandi artisti dell'epoca Masaccio e Masolino da Panicale, ai quali deve aggiungersi la mano di Filippino Lippi, chiamato a completare l'opera.

L'opera di Masaccio nella Cappella Brancacci ebbe un'importanza straordinaria nello sviluppo del Rinascimento, influenzando generazioni di grandi maestri che qui venivano a studiare e copiare le vigorose figure masaccesche. Giorgio Vasari scrisse che la cappella era "scuola del mondo", punto di partenza per tutte quelle ricerche sulla luce, la prospettiva, il colore e la plasticità delle figure del rinnovamento artistico. Qui venne sicuramente Michelangelo, il quale portò poi le ricerche di Masaccio all'estremo punto di arrivo negli affreschi della Cappella Sistina.
 

Cappella Brancacci, http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Cappella_Brancacci&oldid=22214200 (in data 2 marzo 2009)

 

Mappa